Bed and breakfast a Palermo - B&B Panormus - b&b Sicilia

Testata_bed_and_breakfast_Palermo Home page
I nostri recapiti
I servizi offerti
Le nostre camere
Come raggiungerci
Per prenotare
Guida di trapani

TRAPANI

Il nome della città fu dato dai Greci che cogliendone l'aspetto falciforme decisero di chiamarla "Drepanon".
La città ha vissuto diverse dominazioni ed incontrato tante culture (dato che è stata anche al centro di numerosi traffici marittimi) che hanno arricchito il luogo con una grande varietà di stili architettonici.
Trapani è una delle mete piu' ambite dai turisti che visitano la Sicilia sia per la ricchezza naturalistica sia per il centro storico ricco di monumenti.

- RICCHEZZA NATURALISTICA, la città infatti è circondata da mari e monti; inoltre lungo la costa potrete ammirare le famose SALINE che specialmente al tramonto offrono, anche grazie al fascino degli antichi mulini e masserie, un paesaggio incantevole ed unico.

- CENTRO STORICO MONUMENTALE: a rendere interessante il centro storico di Trapani è stato il miscuglio di culture che hanno dato origine ad imponenti edifici di matrice Arabo - Normanna, Islamica, Gotica e Catalana.

Passeggiando per la città è interessante notare l'impostazione planimetrica di stampo islamico di molte zone caratterizzata da perimetri irregolari che portano gradualmente dalle strade pubbliche a cortiletti interni caratterizzati da scale, coperture piane praticabili e ballatoi di accesso alle abitazioni.

Consiglio a chi visita Trapani di passare dal Mercato Ittico (uno dei piu' grandi della Sicilia) particolarmente colorito e pittoresco e di andare dal mercato degli ambulanti (solo il Giovedì) che si trova nel rione Palma.
Una delle manifetazioni più interessanti Il Venerdì e Sabato Santo è la Processione dei Misteri caratterizzata dalla presenza di sculturee lignee.

Di fronte ai giardini della Villa Pepoli troverete il
- Santuario dell'Annunciata (
il più importante monumento cittadino) risalente al quattordicesimo secolo e ricostruito nel diciottesimo secolo.
Sulla facciata spiccano un rosone, un grande portale gotico ed uno splendido campanile barocco; all'interno gli elementi più significativi sono la Cappella della Madonna alle spalle dell'Altare Maggiore, una cancellata bronzea la scultura attribuita al Pisano (opera del 300) che rappresenta la Vergine col Bambino; si tratta della "Madonna di Trapani".

altre Chiese di interesse sono:
- la Chiesa S.Maria del Gesù: rinascimentale con cenni gotici che vanta un baldacchino in Marmo del Gagini ed un'opera del Robbia che riproduce la Madonna degli Angeli
- la Chiesa di s.Agostino: gotica con un bel portale ed un grande rosone; di troverete la cinquecentesca fontana del Saturno.

Ovviamente non si può non considerare la straordinaria costa Trapanese con le splendide località di Castellammare del Golfo e San Vito Lo Capo, mete di un turismo estivo che ha riempito la zona di Case Vacanze e Bed and breakfast per tutte le tasche. Un grande impulso al turismo a Trapani è dato inoltre dall'appuntamento del Cous Cous Fest, momento attesissimo per il turismo in Sicilia.